colpo frusta gorizia - Francesco Grazzina fisioterapia a Gorizia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie utili Gorizia

Contattatemi per maggiori informazioni su assistenza per risarcimenti, cure, valutazione danno biologico e assistenza legale.

Colpo di frusta importante una corretta valutazione medica  fisioterapica e legale tempestiva:


Colpo di frusta è una curiosa espressione coniata nel 1928 dall'ortopedico statunitense H. E. Crowe con la quale, in campo medico, ci si riferisce a un evento traumatico la cui definizione corretta dovrebbe essere "distorsione del rachide cervicale".

Che cosa è una distorsione al collo o un  colpo di frusta ?
Una distorsione al collo  si verifica quando la testa è improvvisamente scosso avanti e indietro in un movimento di "frusta", o viene improvvisamente forzata la rotazione.  Quindi possiamo dire che nella stragrande maggioranza dei casi il colpo di frusta si verifica a seguito di un improvviso e inaspettato movimento del capo che va oltre quelli che sono i limiti fisiologici dell'escursione articolare. Ciò può causare un danno ai tessuti.

Le lesioni da colpo di frusta si verificano a carico dei cosiddetti tessuti molli, ma non si possono escludere danni a carico di vertebre o dischi intervertebrali o altre strutture.
La sintomatologia legata al colpo di frusta viene classicamente distinta in sintomatologia immediata e sintomatologia tardiva.

In caso di trauma al collo, colpo di frusto o distorsione del rachide cervicale ad esempio dopo incidente stradale andare o farsi accompagnare al pronto soccorso di Gorizia, Monfalcone, Palmanova o quello più vicino per gli accertamenti del caso.

Se l'evento è conseguente ad un incidente stradale, compilate adeguatamente il modulo dell'assicurazione per un eventuale risarcimento assicurativo.


Solitamente il paziente con colpo di frusta, non ha sintomi nell’immediato dopo trauma, al punto che rifiuta il trattamento medico, solo dopo qualche ora incomincia a percepire rigidità del collo e qualche dolore. Il giorno dopo si manifestano dolori  la rigidità.
I primi sintomi possono insorgere cioè alcune ore dopo ed entro i 3 giorni, sono: dolore cervicale, brachialgia, limitazione dei movimenti del collo e la cefalea il più delle volte occipitale o generalizzata; solo nei giorni successivi vengono riferiti irritabilità, parestesie e sintomi otoneurologici., sintomi questi che da soli tendono, a volte, a scomparire nell’arco di 3 mesi dal trauma.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu