esercizi-per-addominali-avvertenze - Francesco Grazzina fisioterapia a Gorizia

Vai ai contenuti

Menu principale:

esercizi fisioterapia > esercizi addominali

Addominali scolpiti a tartaruga pronti per l'estate alcune avvertenze e raccomandazioni !

Molti mi chiedeono come avere addominali scolpiti, la famosa "artaruga". Questa domanda mi viene posta soprattutto quando si avvicina l'estate e molti vogliono o vorrebbero presentarsi in splendida forma per mostrare un addominale tonico, ben tornito esteticamente appagante.
Per prima cosa il grasso a livello addominale e quindi generale deve essere piuttosto basso altrimenti il fattore estetico ne risentirebbe in maniera importante e la famosa tartaruga risulterebbe invisibile ! Quindi prima cosa, regime alimentare corretto. Secondo aspetto, quanti addominali si devono fare perchè siano ben visibili ? La risposta dipende dal proprio livello di partenza, in generale molti, moltissimi ma fatti in maniera corretta in modo da non sollecitare la cervicale ed il tratto lombare.

Addominali alti, addominali bassi quali esercizi ?

Retto dell'addome:

uno studio dimostra che non sussiste differenza significativa fra la funzione del retto superiore (addominale alto e basso) entrambe le parti si contraggono in tutti gli esercizi di raggomitolamento del tronco (crunch) e do sollevamento della gamba.

Obliqui esterni:
si contraggono maggiormente con il movimento di sedersi in diagonale sul lato opposto.

Obliqui interni:
si contraggono piu forste nel sedersi in diagonale sullo stesso lato e nell'appoggiarsi orizzontalmente sil fianco (core stability).

Flessione del dorso, raggomitolamento precauzioni:
lesioni dei dischi o o steoporosi dovrebbero porre maggiore attenzione durante gli esercizi di flessione dinamica (addominali) del tronco per l'aumento della pressione intra-addominale e l'aumento delle forze di compressione a livello dei corpi vertebrali.
McGill, consiglia durante l'esecuzione di questo esercizio per addominali di tenere le mani dietro la schiena in modo da creare una leggera lordosi lombare, questo per evitare di mandare la la parte lombare in lordosi aumentata che potrebbe indicare debolezza degli addominali ed uso eccessivo dei flessori dell'anca.

Sollevamento di entrambi gli arti inferiori estesi:
questo esercizio crea una forte trazione a livello del muscolo grande psoas che esercita una forza di taglio sulle vertebre lombari, non solo, crea anche un aumento di carico di compressione a livello lombare.

Debolezza marcata addominali:
Soggetti che presentano debolezza agli addominali riescono a tenere tese le gambe ed eseguire un esercizio a gambe tese ma la gran parte dell'esercizio viene svolta da grande psoas e flessori dell'anca, questo porta ad una innarcamento della parte inferiore della schiena.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu